Alpine, un SUV per competere sul mercato entro il 2019




Dopo una lunga gestazione che ha portato alla (ri)nascita dell’Alpine A110, il marchio francese prepara il secondo modello, che secondo le ultime indiscrezioni, sarà un SUV. Secondo quanto riportano i colleghi di AutoExpress, il modello in questione andrà a competere con Porsche Macan e Alfa Romeo Stelvio, quindi un prodotto che si anteporrà con le più sportive del segmento come da tradizione del marchio che punta tutto sulla leggerezza e le doti di guida.

Il pianale resta per ora il grande interrogativo: quello in alluminio della A110 non è adattabile ad un SUV, mentre quello della Renault Kadjar/Nissan Qashqai non offrirebbe le doti di guida desiderate; a questo punto le ipotesi più appropriate sembrano essere quelle di un pianale della famiglia Infiniti o sviluppato assieme a Mercedes-Benz, con la quale il gruppo francese ha in atto una fruttuosa collaborazione su più fronti. Nessun dubbio invece su almeno uno dei motori che sarà il 1.8 turbobenzina da 300 CV in uso già sulla A110, mentre rimane il tabù su un probabile diesel che potrebbe essere sostituito da una più tecnologica e moderna unità ibrida.

Nel render che vi proponiamo di LACO Design, l’X110 (questo il nome immaginato) si presenta come un SUV dai tratti molto sportivi vicini al concorrente di Stoccarda e alla piccola coupè prossimamente in arrivo nelle concessionarie. Con questo colpo che sarà assestato nei prossimi due anni, l’Alpine si assicura di ampliare il suo range di clienti e d’incassare utili necessari per lo sviluppo di nuovi modelli in grado di creare una gamma tale da competere con i maggiori brand premium europei.




Angelo La Cognata

Co-fondatore della LACO Design assieme al fratello, ha uno spiccato senso dell'umorismo. Ha tre passioni: le auto, la scrittura e... le ragazze. Procede bene su tutti e tre i fronti, o almeno così ci fa sapere; valuteremo meglio circa l'ultimo aspetto.

Rispondi