La prossima Mercedes CLS vicina al debutto [FOTO SPIA]




L’avevamo già pizzicata a febbraio, e ora la terza generazione della Mercedes CLS torna sotto i nostri obiettivi per rivelare interessanti dettagli in vista del suo debutto ufficiale.

L’auto sarà basata sulla stessa piattaforma dell’attuale Classe E, anche se sarà leggermente più lunga e larga, e ne condividerà molto probabilmente anche la gamma motori. Lo stesso vale per gli interni che, a parte la zona posteriore con le ovvie modifiche per adattarla al nuovo tipo di carrozzeria, rimarranno praticamente gli stessi visti su Classe E e Classe E coupè.

Ciò non vale però per l’esterno, che presenta una carrozzeria completamente nuova in linea con il recente family feel Mercedes, a partire dal posteriore con i fari a sviluppo orizzontale tipici delle ultime coupè della stella. Rinnovato anche l’anteriore con gruppi ottici Full LED che si rastremano verso l’esterno e calandra in stile “panamericana”, ovvero larga sotto e stretta sopra. Il nostro esemplare, in particolare, potrebbe essere una versione con pacchetto sportivo AMG, date le minigonne più sporgenti e i paraurti più gonfi rispetto alle precedenti foto spia.   

Il muletto della CLS non era però solo: vi erano anche tre prototipi della prossima GLE che però, dato la poca maturità del progetto, erano stati accuratamente coperti con dei teli tenuti fermi da lucchetti. Siamo però sicuri che non tarderemo a portarvi delle foto spia anche di questa vettura! Per saperlo, continuate a seguire AIE e lasciate un like sulla nostra pagina Facebook!

Davide Invidia

Mercedes-Benz CLS 2018:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mercedes-Benz GLE 2019:

 

Questo slideshow richiede JavaScript.




Davide Invidia

Nato con foglio e penna già in mano, ben presto scopre l'amore per le automobili, crescendo ha affinato sempre più la tecnica fino a giungere all'uso di programmi di grafica digitale. Da quando lavora con tavoletta Wacom, i suoi render iniziano a farsi un nome nella giungla del web. Pregevole talento, ora fa parte del team AIE che non se lo lascerà scappare facilmente... A ragazze non sappiamo come se la cavi, ma per ora ci sta bene così.