Alfa Romeo Stelvio targate in giro per Torino [FOTO]




Dopo la presentazione dello Stelvio Quadrifoglio al Salone di Los Angeles Alfa Romeo continua i test del suo primo suv in veste tradizionale. Dopo i vari muletti degli ultimi mesi e dopo i patents che vi abbiamo svelato, nelle ultime ore Torino e dintorni brulicano di varie Stelvio con targa civile completamente prive di camuffature (o quasi).

img_4573-png-22e6d6790f7d727eeaa42d860815e634

Non c’è da stupirsi che Alfa Romeo targhi dei muletti: ricordiamo quanto fatto sulle prime Giulia consegnate ai dirigenti FCA che, seppur targate, erano ancora delle pre-serie usate come auto laboratorio. Grazie alle targhe possiamo dunque capire quale motore questi Stelvio abbiano sotto il cofano, il quale si è rivelato essere il 2.0 turbo benzina 280 CV. Quest’ultimo equipaggia la Giulia Veloce e non è una sorpresa ritrovarlo anche su Stelvio; ci chiediamo però se anche per il suv accompagnerà l’allestimento Veloce – con relativa caratterizzazione estetica – o se sarà inserito in gamma tra gli altri motori. 

Quelle fotografate potrebbero infatti essere delle vetture per testare la meccanica alle quali sono stati applicati i paraurti classici per non rivelare ancora il pacchetto sportivo. Voi cosa pensate? Vi lasciamo alla gallery, per non perdervi tutti i futuri aggiornamenti continuate a seguire AIE e lasciate un like sulla nostra page Facebook ufficiale.

Davide Invidia

Questo slideshow richiede JavaScript.




Davide Invidia

Nato con foglio e penna già in mano, ben presto scopre l'amore per le automobili, crescendo ha affinato sempre più la tecnica fino a giungere all'uso di programmi di grafica digitale. Da quando lavora con tavoletta Wacom, i suoi render iniziano a farsi un nome nella giungla del web. Pregevole talento, ora fa parte del team AIE che non se lo lascerà scappare facilmente... A ragazze non sappiamo come se la cavi, ma per ora ci sta bene così.

Un commento

Rispondi